Logo

Sentenza della Corte: divieto di mascherare residui adesivi contenenti amianto

Durante la ristrutturazione di rivestimenti per pavimenti contenenti amianto, i residui di amianto di vengono spesso lasciati indietro dopo lo smontaggio dei rivestimenti per pavimenti. Questo adesivo non deve essere solo coperto o sigillato, secondo una sentenza del Tribunale amministrativo di Arnsberg.

I proprietari e i gestori dei beni abitativi si erano lamentati del fatto che intendevano sostituire le piastrelle per pavimenti contenenti amianto negli appartamenti con altri rivestimenti. Tuttavia, i richiedenti volevano lasciare in posizione i residui di adesivo contenenti amianto lasciati dopo la rimozione del rivestimento del pavimento e semplicemente sigillarli o nasconderli. In alcuni appartamenti, il lavoro è già stato svolto in questo modo. L'

ordinanza sulle sostanze pericolose obbliga il controllo dell'adesivo sull'amianto e la rimozione in caso di contaminazione da amianto

Il Land della Renania Settentrionale-Vestfalia è stato informato di tale procedura e ha informato i richiedenti del rispetto dell'ordinanza sulle sostanze pericolose (GefStoTV) e del regolamenti tecnici pertinenti. Questi documenti richiedono che l' adesivo sotto le lastre venga esaminato anche durante la riabilitazione delle lastre di amianto . Se viene rilevato un carico di amianto, anche i residui di adesivo devono essere rimossi. La

sovrapposizione e la sigillatura dell'amianto sono attività vietate (secondo GefStoTV)

I proprietari e i gestori di appartamenti sopra menzionati si sono visti nella legge con la loro procedura di bonifica e sono andati in tribunale. Tuttavia, la sesta Sezione del Tribunale amministrativo di Arnsberg ha respinto il ricorso. Uno dei motivi della decisione: ai sensi dell'ordinanza sulle sostanze pericolose, la copertura o la sigillatura dell'adesivo contenente amianto sono classificati come attività vietate su parti di edifici contenenti amianto.

Il relativo standard di divieto di cui al §16cpv. 2frase1GefStoTVsi applica qui, anche se i residui adesivi non sono alterati o danneggiati dal lavoro pianificato . Questo perché l'effettivo rilascio di amianto da parte dell'attività non è un prerequisito: il semplice contatto con il materiale pericoloso è sufficiente. Per un divieto, ilpericolo astratto delle personeè sufficientee questo esiste già quando si lavora nell'area di pericolo immediato dell'amianto, vale a dire anche quando si coprono o sigillano adesivi contenenti amianto.

Il rivestimento o la sovrastruttura non riducono il potenziale di rischio

Perché l'adesivo sigillante contenente amianto non è eccezionalmente consentito lavori di demolizione, ristrutturazione o riparazione? — Questa categoria comprende soltanto lo smantellamento o la rimozione di impianti strutturali (componenti). Tuttavia, durante la sigillatura o la copertura di residui adesivi contenenti amianto, non vengono rimossi. Inoltre, non si tratta di lavori di manutenzione o ristrutturazione ai sensi dell'ordinanza sulle sostanze pericolose, poiché il potenziale di pericolo dell'adesivo contenente amianto rimane invariato. Dopo la sovrapposizione o la sigillatura, l'esistenza dell'adesivo contenente amianto potrebbe essere dimenticata. I successivi lavori o demolizioni di edifici potrebbero comportare rischi causati dal rilascio accidentale e non rilevato di fibre di amianto . Il problema continuerebbe quindi ad esistere, il che è contrario allo scopo delle disposizioni dell'ordinanza sulle sostanze pericolose.

Controllare prima della ristrutturazione: in agguato sotto i pavimenti con colle di amianto?

Come mostra l'attuale sentenza del tribunale, quando si riparano rivestimenti per pavimenti contenenti amianto, è obbligatorio un esame dell'adesivo sottostante. Gli adesivi contenenti amianto si trovano spesso sotto fogli quadrati e luminosi di PVC rigido o rotolo di PVC. Il contenuto di amianto può arrivare fino al 15%. Solo un'analisi dell'amianto effettuata dal laboratorio di prova mostra se e quanto fortemente gli adesivi sono esposti all'amianto.

Maggiori informazioni su questo sito web: Analisi dell'amianto di adesivi organici

Fonti per la sentenza del tribunale:

https://www.kostenlose-urteile.de/VG-Arnsberg_6-K-719017_Asbesthaltige-Klebstoffreste-duerfen-nicht-lediglich-ueberdeckt-oder-versiegelt-werden.news26746.htm?fbclid=IwAR0qNV36nCwzoeG-WnjzVq_R0-pqL9K8mVVsyDnjtIYmq6O4qNR7YrcIHZA

https://www.rechtsindex.de/recht-urteile/6267-asbesthaltige-klebstoffreste-duerfen-nicht-lediglich-ueberdeckt-oder-versiegelt-werden

';